Notizie

A TUTTE LE IMPRESE ISCRITTE
A TUTTI GLI STUDI

Lucca, 15 febbraio 2019

Segnaliamo che nello sportello web è disponibile un foglio excel, a livello di denuncia/operaio, che facilita la rilevazione della base imponibile necessaria per il calcolo dei contributi dovuti per il Fondo Sanitario dei mesi di ottobre, novembre e dicembre 2018,  come previsto dal rinnovo del CCNL Edilizia Industria e Cooperative.

Link di accesso allo sportello web: https://lucca.cassaedile2000.it/SportelloWeb/index.php

Per qualsiasi chiarimento o difficoltà operativa, gli uffici rimangono a vostra disposizione.
Distinti saluti.

La Coordinatrice
(Sabina  Gelli)

A TUTTE LE IMPRESE ISCRITTE
A TUTTI GLI STUDI

Lucca, 11 febbraio 2019

Comunichiamo che, in adeguamento a quanto previsto dal CCNL dell’Edilizia Industria e Cooperative sottoscritto il 18/07/2018 e dal successivo accordo per il rinnovo del CCNL Edilizia-Artigiani sottoscritto il 31/01/2019, a decorrere dalle denunce di competenza del mese di GENNAIO 2019 le aliquote contributive varieranno come segue:

CONTRIBUTO a carico azienda % a carico lavoratore % Totale%
Cassa edile 2,08 0,42 2,50
Formazione e sicurezza 1,00 1,00
APE 3,70 3,70
Fondo Iniziative Promozionali 0,10 0,10
Fondo Sanitario Nazionale 0,35 0,35
Fondo Prepensionamento

(ex  Contributo lavori usuranti e pesanti 0,10%  fino al mese di dicembre 2018)

 

0,20

 

0,20

Fondo Incentivo all’Occupazione 0,10 0,10
QUACT 0,42 0,42 0,84
QUACN 0,222 0,222 0,444
TOTALE 8,172 1,062 9,234
RLST (per aziende senza RLS) 0,10    

Fondo Sanitario Nazionale Impiegati

0,26   0,26

 

Le imprese che applicano il CCNL Industria e Cooperative, ai fini del recupero di quanto dovuto per i mesi di ottobre, novembre e dicembre 2018, devono inserire negli specifici campi del Modello Unico Telematico (M.U.T.) del mese di gennaio 2019 l’importo delle nuove contribuzioni (Fondo Sanitario Nazionale operai ed impiegati – Fondo prepensionamento – Fondo Incentivo all’Occupazione).

Le imprese che applicano il CCNL Artigiani, non devono compilare gli importi di recupero per i mesi di ottobre, novembre e dicembre 2018, poiché nei mesi di gennaio, febbraio e marzo 2019 verseranno, per gli operai, il contributo aggiuntivo di dotazione pari allo 0,55% e, per gli impiegati, il contributo al Fondo Sanitario Nazionale pari allo 0,52%.

Il contributo “Fondo Sanitario Nazionale” per gli operai è da calcolarsi su un minimo di n.120 ore, mentre per gli impiegati è da calcolarsi sulle seguenti voci retributive: minimo paga – contingenza – Edr – Premio di produzione.

Il contributo complessivo dello 0,60%, entrerà in vigore all’avvio operativo del Fondo Sanitario SANEDIL contestualmente alla riduzione del contributo ex art. 37 dello 0,25% destinato alle prestazioni sanitarie.

Alleghiamo, alla presente, i verbali di accordo siglati dalle organizzazioni artigiane e dai sindacati di categoria rispettivamente il 31/01/2019 ed il 06/02/2019.

Restiamo a disposizione per ogni eventuale chiarimento in merito

La Coordinatrice
(Sabina  Gelli)

COM. N. 650 – trasmissione accordo del 31.01.2019

COM. N. 651 – verbale di accordo 6 febbraio 2019

Validità dal 01/01/2019 al 31/05/2019
CARICO DITTA CARICO OPERAI
Accantonamento  14,20%
CONTRIBUTI TOTALE
Cassa edile  2,08%  0,42%  2,50%
Formazione e Sicurezza  1,00%  1,00%
A.P.E.  3,70%  3,70%
Fondo Iniziative Promozionali  0,10%  0,10%
Fondo Sanitario Nazionale  0,35%  0,35%
Fondo Prepensionamento  0,20% 0,20%
Fondo Incentivo all’Occupazione  0,10% 0,10%
Quote Adesione Territoriali  0,42%  0,42%  0,84%
Quote Adesione Nazionali 0,222% 0,222% 0,444%
TOTALE 8,172% 1,062% 9,234%
R.L.S.T. (per aziende senza RLS)   0,10%    0,10%
Fondo Sanitario Nazionale Impiegati 0,26%   0,26%

 

A TUTTE LE IMPRESE ISCRITTE
A TUTTI GLI STUDI

Lucca, 28 dicembre 2018

A seguito delle disposizioni contenute nel decreto del Ministero della Salute del 27 ottobre 2009, a partire dal 2012 le imprese devono includere nella retribuzione del lavoratore imponibile, ai fini delle ritenute fiscali, non solo la parte del contributo versato alla Cassa Edile relativo alle prestazioni assistenziali ma anche quella concernente le prestazioni sanitarie (rif. ns. circolare n. 1 del 26/01/2012).

Pertanto, la percentuale definitiva da utilizzare per il conguaglio fiscale tassazione reddito lavoro dipendente, da calcolarsi sul contributo Cassa Edile versato indistintamente a carico del datore di lavoro e del lavoratore operaio/apprendista, nell’anno 2018, è pari allo 0,60%.

Tale percentuale sarà valida anche per il 2019 fino a nuova comunicazione.

Restiamo a disposizione per ogni eventuale chiarimento in merito.

La Coordinatrice
(Sabina  Gelli)

A TUTTE LE IMPRESE ISCRITTE
A TUTTI GLI STUDI

Lucca, 21 dicembre 2018

Trasmettiamo, per opportuna ed immediata informativa, l’accordo del 20 dicembre 2018 con il quale, ferme restando le decorrenze di cui al ccnl 18 luglio scorso, si prevede un ulteriore slittamento delle aliquote contributive concernenti il Fondo sanitario, il Fondo prepensionamenti e il Fondo incentivo per l’occupazione giovanile.

Ricordiamo che la CNCE, con comunicazione n. 639/2018, aveva già disposto che le nuove aliquote, in vigore dal 1 ottobre 2018, venissero versate (retroattivamente) con la denuncia del mese di dicembre 2018; le nuove intese, stante la necessità di attendere le risultanze dei lavori delle commissioni bilaterali, prorogano ulteriormente il versamento di un mese.

Ci riserviamo di fornire ulteriori aggiornamenti sul tema non appena disponibili.

Distinti saluti.

La Coordinatrice
(Sabina  Gelli)

 

Accordo 20 dicembre 2018

A TUTTE LE IMPRESE ISCRITTE
A TUTTI I LAVORATORI

Lucca, 19 dicembre 2018

Per i lavoratori interessati ad effettuare il conguaglio fiscale con la busta paga del mese di DICEMBRE 2018, informiamo  che sul nostro sito “www.cassa.luccaedile.it” – sezione lavoratori – sono disponibili i modelli C.U. relativi ai redditi erogati dal nostro ente nell’anno 2018 assoggettati a ritenuta d’acconto.

Segnaliamo, inoltre, la chiusura degli uffici nei seguenti giorni:

  • Uffici di Lucca: 24 e 31 dicembre.
  • Recapito di Altopascio: 24, 31 dicembre e 7 gennaio 2019.
  • Recapito di Castelnuovo di Garfagnana: 2 e 9 gennaio 2019.
  • Recapiti di Viareggio e Pietrasanta: 27 dicembre, 3 e 10 gennaio 2019.

Il personale dipendente e gli Organismi della Cassa Edile Lucchese porgono i migliori auguri per le imminenti festività natalizie.

La Coordinatrice
(Sabina  Gelli)

 

Circolare N. 2/2018
Lucca, 6 novembre 2018

Nel confermare le aliquote contributive, previste dal C.C.N.L. 18 luglio 2018, per il  Fondo Sanitario Nazionale, Fondo Prepensionamenti e Fondo Incentivo all’Occupazione, si informa che la CNCE con comunicazione n. 639 del 26 ottobre  2018, ha reso noto quanto segue:
– per gli operai, ferma restando la decorrenza prevista dal CCNL, i versamenti dei contributi relativi ai mesi di ottobre, novembre, dicembre 2018 saranno richiesti dalla scrivente cassa edile con la denuncia mensile di dicembre 2018 (da versare entro il 31/1/2019);
– per gli impiegati, i versamenti per il Fondo Sanitario saranno effettuati con la denuncia mensile di dicembre 2018 e comprenderanno i contributi relativi ai mesi di ottobre, novembre e dicembre 2018.
Ci si riserva di fornire ulteriori aggiornamenti sul tema non appena disponibili.

La Coordinatrice
(Sabina  Gelli)

 

Il 25 maggio 2018 è entrato in vigore il Regolamento Europeo sulla Privacy.

Le principali novità introdotte dal testo di cui trattasi riguardano il consenso dei cittadini nel senso che nessuna Azienda potrà trattare i dati personali degli utenti senza aver prima ottenuto il loro esplicito consenso, soprattutto per quanto riguarda dati considerati “delicati”.

Con la GDPR (General Data Protection Regulation) l’Unione Europea ha stabilito di predisporre informative agli interessati al fine di ottenere un consenso valido dagli utenti stessi.

Per fornirci nuovamente il relativo consenso, la invitiamo a leggere con attenzione la documentazione inerente (3.2 – Informativa imprese iscritte alla Cassa rev. 1 – 3.2 – Informativa lavoratori iscritti alla Cassa rev. 1) ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 13 del regolamento UE 2016/679 ed a restituirci  la stessa debitamente sottoscritta.

Le informative possono essere scaricate, sottoscritte dagli interessati, apponendo la data, ed inviate all’indirizzo infocassa@luccaedile.it  unitamente ad una copia ben visibile di un valido documento di riconoscimento. A tale riguardo si chiede cortesemente alle imprese di fornire copia dell’informativa privacy ai lavoratori alle loro dipendenze ai fini dei predetti adempimenti, in modo da facilitarne la conoscenza.

All’interessato è riconosciuta la facoltà di revocare, come stabilito dal Regolamento Europeo, il consenso al trattamento dei propri dati personali scrivendo a: infocassa@luccaedile.it .

Distinti saluti.
La Coordinatrice
(Sabina Gelli)

A TUTTE LE IMPRESE ISCRITTE
A TUTTI GLI STUDI

Lucca, 30 maggio 2018

CIRCOLARE n. 1/2018 – Servizio DPI

Come noto, il C.c.p.l. 09/02/2018 prevede per l’anno corrente la fornitura di un pacco DPI contenente un paio  di  calzature  antinfortunistiche a  tutti  i lavoratori  in  forza  alla  data  del 31 maggio nelle imprese in regola con i versamenti contributivi
Si invitano quindi le imprese, con il M.U.T. relativo al mese di maggio 2018 – disponibile dal giorno 11/06/2018 – ad indicare la misura e la tipologia della calzatura, scegliendo la sigla “S3“ per calzature con lamina e puntale (per lavoratori edili e stradali che non prevedono attività di asfaltatura) oppure la sigla “HR“ per calzature anticalore (per addetti ad attività di asfaltatura).
ATTENZIONE: è di fondamentale importanza indicare il numero e il tipo di calzatura per ciascun lavoratore.
Come consuetudine, la consegna del pacco è prevista per la fine del mese di ottobre per i lavoratori in forza al 31 maggio delle imprese in regola con i versamenti contributivi.
NOTA BENE: la consegna sarà effettuata direttamente presso le sedi delle aziende!

Distinti saluti.

La Coordinatrice
(Sabina  Gelli)

Scarica il regolamento completo.

Per ulteriori informazioni, clicca qui.